martedì 19 maggio 2015

Aggiornamento lavori terzo palazzo Sky

Posa vetri entrata in corso



Muro in via San Mirocle

Via San Mirocle: iniziano i lavori per "Parole leggere" Siamo curiosi di scoprire l'intervento artistico di Pilar Dominguez.


lunedì 18 maggio 2015

venerdì 15 maggio 2015

Risanamento: nel primo trimestre 2015 perdita in riduzione

http://finanza.lastampa.it/Notizie/0,707875/Risanamento_nel_primo_trimestre_2015_perdita_in.aspx

Milano, 15 maggio 2015 - Il Consiglio di Amministrazione della Risanamento S.p.A., tenutosi in data odierna sotto la presidenza del Dott. Claudio Calabi, ha approvato il Resoconto Intermedio di Gestione al 31 marzo 2015.
Il Resoconto Intermedio di Gestione al 31 marzo 2015 espone un risultato netto negativo di 9,6 milioni di Euro, in netto miglioramento rispetto a quanto registrato nel corrispondente periodo dell'esercizio precedente (risultato netto negativo di 20,9 milioni di Euro); tale miglioramento è sostanzialmente dovuto ad una sensibile riduzione dei costi di gestione e degli oneri finanziari. Si ricorda che i dati dell'esercizio 2014 recepivano la contabilizzazione di ricavi e di costi, di pari importo (60 milioni di euro) connessi alla chiusura della controversia relativa alla cessione dell'area ex Falck.
Il patrimonio netto si attesta a 295 milioni contro i 305 milioni di euro del 31 dicembre 2014 e i 253 milioni di euro negativi al 31 marzo 2014 mentre la posizione finanziaria netta pari a circa 462 milioni di euro (negativa) risulta sostanzialmente in linea con quanto rilevato al 31 dicembre 2014 (443 milioni di euro negativi) ma in rilevante miglioramento rispetto al dato del 31 marzo 2014 (1.842 milioni di Euro negativi) sia a seguito degli effetti conseguenti la cessione del patrimonio immobiliare parigino (pari a circa 1.225 milioni di Euro) che a quelli della conversione del prestito obbligazionario convertendo (pari a circa 277 milioni di Euro).
L'attività di Risanamento S.p.A. e del Gruppo per l'anno 2015, sarà rivolta alla valorizzazione delle residue proprietà di immobili "trading" e si focalizzerà nello sviluppo della iniziativa immobiliare di Milano Santa Giulia prioritariamente sotto il profilo urbanistico / ambientale avendo come principale obiettivo il dissequestro dell'"Area Nord" nonché la conclusione dell'iter istruttorio da parte del Comune di Milano, propedeutico alla promozione dell'Accordo di Programma.
Si fa presente inoltre che alla luce del modificato perimetro di attività del Gruppo proseguono le attività mirate alla semplificazione organizzativa e strutturale, realizzando ulteriori benefici in termini di costi.
Considerato che allo stato la principale fonte di reddito prospettica risulta essere l'iniziativa di sviluppo Milano Santa Giulia è verosimile che i risultati economici consolidati dovranno essere valutati in un ottica di medio/lungo periodo in quanto gli investimenti sostenuti sono destinati a dar luogo a ritorni non immediati in termini sia economici che finanziari e ciò a discapito dei primi esercizi ed in particolare del 2015 che, in assenza di eventi straordinari, risulterà di segno negativo ma in miglioramento rispetto al dato evidenziato nel 2014 al netto degli effetti connessi alla cessione degli immobili francesi.

lunedì 11 maggio 2015

Inaugurazione Alberello e Trapezietto










Grazie a Urban Life per l'articolo

http://blog.urbanfile.org/2015/05/11/zona-santa-giulia-inaugurati-i-nuovi-spazi-verdi/

Ieri pomeriggio, domenica 10 maggio 2015 il vicesindaco Ada Lucia De Cesaris, la presidente del Consiglio di Zona 4 Loredana Bigatti e il direttore generale di Santa Giulia, Davide Albertini Petroni, hanno preso parte alla festa per la riapertura delle due aree verdi Trapezietto e Alberello, a Santa Giulia. Due aree rimaste precluse alla cittadinanza, che adesso, dopo la bonifica, vengono restituite agli abitanti della zona.
Il parco Trapezietto, 2.300 mq affacciati su via Savinio, a pochi passi dalla scuola materna, è stato attrezzato con giochi per l’infanzia, mentre il parco Alberello, 8.600 mq in via del Futurismo 6/8, è dotato di un campo da basket.
“Oggi due aree verdi, Alberello e Trapezietto, tornano all’uso della città e del quartiere, nuovi importanti pezzi di un puzzle che si va ricomponendo, passo dopo passo. La prossima settimana inizieranno i lavori di riqualificazione della piazza e della promenade in via Russolo, in prossimità della sede Sky. Obiettivi importanti che si affiancano al lavoro che l’amministrazione comunale sta portando avanti per chiudere quanto prima anche il progetto urbanistico dell’area nord e far sì che anche questa bonifica possa veder presto la sua conclusione”.


sabato 9 maggio 2015

Trapezietto e Alberello benvenuti !



Spazio Gravidanza, Maternità, Allattamento

Il Comitato di Quartiere Milano Santa Giulia informa che sabato 9 maggio alle ore 10,00 presso ilChiosco del Parco Trapezio sarà presentata una nuova iniziativa rivolta alle future mamme e alle neomamme del quartiere, organizzata dall'Associazione MEI in collaborazione con il CQMSG.
Tutti gli interessati sono invitati a partecipare.
Per maggiori dettagli si veda la locandina dell'evento.


mercoledì 6 maggio 2015

Presidio di polizia attivo in stazione


Area Nord : Bloccata la bonifica dal TAR


"..Siamo increduli - attacca il Vicesindaco Ada Lucia De Cesaris - e continueremo a lavorare per chiudere almeno il progetto urbanistico, Stiamo valutando di presentare ricordo al Consiglio di Stato.."
"Slitta di almeno un anno la bonifica della zona Nord di Santa Giulia il Tar, con un ordinanza ha richiesto nuove analisi sui terreni."

venerdì 24 aprile 2015

CQMSG Iniziativa "didattica sul campo" in collaborazione con il Politecnico di Milano

Venerdì pomeriggio si terrà il secondo incontro dell'iniziativa di Polisocial "Didattica sul campo" avviata con la Facoltà di Architettura del Politecnico di Milano. Presenzieranno, tra gli altri, il DG di Risanamento SPA Davide Albertini Petroni e l'arch. Paolo Pomodoro. Per maggiori informazioni

http://goo.gl/6OwavV