martedì 30 giugno 2015

CQMSG Incontro al chiosco "Abitare la Prossimità"


 

Il Comitato di Quartiere Milano Santa Giulia invita i propri iscritti e la cittadinanza alla presentazione del lavoro degli studenti del Laboratorio di Urbanistica sui contesti, le trasformazioni e i servizi commerciali del quartiere.

L'appuntamento è per martedì 30 giugno 2015 a partire dalle ore 20.30 nel chiosco del parco Trapezio, via Pizzolpasso 7, Milano.


Programma dell'incontro

ore 20.30
Sintesi del percorso didattico e degli esiti emersi
Luca Tamini e Filomena Pomilio

ore 21.00
Presentazione dei lavori dei gruppi di studenti che hanno lavorato sul quartiere Santa Giulia

ore 21.30
Commento e confronto con gli interlocutori istituzionali e locali
Introducono e moderano Stefano Bianco e Simona Muscarino del Comitato di Quartiere Milano Santa Giulia

Sono invitati:
Ada Lucia De Cesaris - Vicesindaco e Assessore all'Urbanistica, Comune di Milano
Loredana Bigatti - Consiglio di Zona 4 Comune di Milano
Milano Santa Giulia spa
Daniela Masotti - ERSAF
Iginio Granata - Servizio interventi in attuazione strumenti urbanistici, Comune di Milano
Associazioni e referenti locali

ore 22.00
Momento di dialogo conclusivo

Parco Trapezio


venerdì 26 giugno 2015

giovedì 25 giugno 2015

mercoledì 24 giugno 2015

martedì 23 giugno 2015

Sky-line


lunedì 22 giugno 2015

sabato 20 giugno 2015

venerdì 19 giugno 2015

giovedì 18 giugno 2015

mercoledì 17 giugno 2015

Biglietto con SMS

http://www.atm.it/it/ViaggiaConNoi/Pagine/SMSTicketing.aspx

Acquistare un biglietto ATM con un SMS è semplice: inviando un SMS al numero 48444 riceverai un SMS contenente un biglietto già valido, con la data e l’ora di convalida. Da oggi sono due le novità: è possibile acquistare con un SMS anche il biglietto per Rho Fiera EXPO 2015 ed è possibile accedere in metropolitana tramite QR Code.

Acquistare un biglietto

Per acquistare

- un biglietto ordinario urbano da 1,50€ devi inviare un SMS con scritto ATM
- un biglietto per Rho Fiera EXPO 2015 da 2,50€ devi inviare un SMS con scritto EXPO

Al costo del biglietto si aggiunge sempre il costo dell’SMS di richiesta, che varia a seconda del tuo operatore telefonico*. L’importo totale (biglietto + SMS) viene scalato direttamente dal tuo conto o credito telefonico.

Il biglietto deve essere acquistato prima di salire a bordo dei mezzi ATM, la sua convalida è contestuale all’acquisto e la sua durata è di 90’ (per il biglietto ordinario urbano) o di 105’ (per il biglietto per Rho Fiera EXPO 2015).

Accesso ai mezzi di superficie e alla metropolitana

Con il biglietto ricevuto via sms è possibile accedere alle linee urbane di superficie (bus, tram, filobus) senza nessuna operazione aggiuntiva.

Per accedere in metropolitana puoi seguire il link che troverai nell’SMS: si aprirà una pagina web contenente il QR Code, con la validità e il costo, che utilizzerai avvicinando il telefono ai tornelli dedicati. 

In alternativa, puoi continuare a stampare il biglietto magnetico ai distributori automatici presenti nelle stazioni premendo il tasto dedicato “biglietto con SMS” presente nella sezione "Biglietti con codice PIN/PNR, e digitando il codice PNR, che troverai all’interno dell’SMS. Il biglietto stampato avrà come validità il tempo residuo calcolato rispetto all’orario di convalida riportato nell’sms. La data di convalida in ogni caso è riportata anche sulla parte superiore del biglietto cartaceo. Se il tuo biglietto ha superato il tempo di validità, non sarà possibile stamparlo.
Per accedere alle linee Trenord, è necessario sempre stampare il biglietto ai distributori automatici.

In fase di controllo, è obbligatorio mostrare al personale ATM il biglietto su SMS e il biglietto cartaceo (qualora questo fosse stato stampato).

Il servizio è accessibile tramite qualunque telefono cellulare o smartphone, sia con SIM pre-pagata che post-pagata, appartenente ad uno dei principali operatori telefonici nazionali (Tim, Wind, Vodafone, H3G).

lunedì 8 giugno 2015

Progetto Expo 2015 - Alimentare la Mente

http://www.opl.it/showPage.php?template=news&id=1123

"EXPO 2015 vuole essere non solo una rassegna espositiva, ma anche un processo partecipativo che intende coinvolgere numerosi soggetti attorno a un tema decisivo: Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita.

Il progetto di OPL porterà il proprio contributo occupandosi della tematica dellanutrizione in relazione alla mente. L’argomento generale sarà declinato attraverso l’approfondimento del ruolo della psicologia nel nutrire la mente, a fronte di ciò che, invece, può danneggiarla e minarne le potenzialità. Saranno quindi presi in considerazione diversi aspetti che possono creare un danno alla mente, sia a livello generale, sia in modo più specificatamente legato alla dimensione dell’alimentazione, nell’ottica degli interventi di prevenzione e di cura che la psicologia può mettere in campo in questi ambiti.  .."
"... Oltre ai momenti di contatto tra gli psicologi e la cittadinanza, il progetto prevede anche una serie di incontri conclusivi nelle diverse zone di Milano, aperti a tutta la popolazione e condotti da specialisti dei diversi settori. "





venerdì 5 giugno 2015

Le graduatorie di nidi e scuole d'infanzia

https://www.comune.milano.it/wps/portal/ist/it/news/primopiano/Tutte_notizie/educazione_istruzione/graduatorie_nidi_scuole_infanzia_15_16

Le graduatorie di nidi e scuole d'infanzia

Già in questa prima fase ridotte le liste d’attesa nelle scuole d’infanzia. Da settembre aprono due strutture, al Portello e a Rubattino. Sono così sei le nuove scuole dal 2011
Milano, 5 giugno 2015 – Sono online all’indirizzo dedicato www.comune.milano.it/graduatorie_servizi_infanzia le prime graduatorie relative alle iscrizioni a nidi, sezioni Primavera e scuole dell’infanzia per l'anno scolastico 2015-16.

Già in questa prima fase si registra una riduzione delle liste di attesa per le scuole d’infanzia. Lista destinata come da tradizione ad essere progressivamente ridotta fino al pressoché totale azzeramento con il nuovo anno scolastico. Altra novità di rilievo è l’apertura di due nuove strutture, al Portello e a Rubattino. L’offerta è di oltre 10mila posti per gli asili nido e oltre 22 mila per le scuole d'infanzia. Va sottolineato che sia per i nidi sia per le scuole dell’infanzia le prime scelte indicate dalle famiglie sono state soddisfatte nella quasi totalità dei casi, così come il criterio della vicinanza tra fratelli.

“Anche quest’anno - ha dichiarato l'assessore all’Educazione e Istruzione Francesco Cappelli  - siamo riusciti ad aumentare l’offerta dei posti e grazie alle due nuove strutture scolastiche possiamo così soddisfare la domanda in alcune zone di Milano dove si stanno sviluppando nuovi insediamenti residenziali e dove la richiesta era in crescita. E’ positivo, infine, che la lista di attesa per le scuole di infanzia, già alla presentazione delle graduatorie, registri una diminuzione. Già dai prossimi giorni il nostro impegno sarà quello di assorbire il maggior numero possibile di richieste. Sono fiducioso”.

Le due nuove strutture del Comune che apriranno a settembre sono l'asilo nido Portello, in via Palazzolo 12 (Zona 8), e il nido e scuola dell'infanzia Rubattino, in via Caduti della Missione di Pace 9 (Zona 3). Giungono così a sei le strutture aperte da questa Amministrazione dal 2011 ad oggi, per un totale di 800 nuovi posti (Portello, Rubattino, Adriano, Santa Giulia, via Colletta e via Maestri Campionesi).
I numeri in dettaglio. Per le scuole dell’infanzia sono 22.306 i posti offerti. Oltre ai bambini confermati, i posti disponibili per le nuove iscrizioni sono 7.610. Con un aumento di oltre 300 posti rispetto all’anno scorso. Diminuiscono invece i bambini che oggi si trovano in attesa, passando da 746 dello scorso anno ai 549 di oggi (bambini in età). Erano 1.340 nel 2012-2013 e 955 nel 2013-2014.

Diminuiscono anche i bambini anticipatari in attesa, passando da 428 del 2014-2015 ai 314 dell’anno scolastico che si aprirà a settembre.
Già da ora risultano completamente liberi 174 posti in diverse strutture. Da lunedì si aprirà la fase delle conferme dei posti da parte delle famiglie. Un percorso che nelle prossime settimane porterà ad una forte riduzione della lista di attesa.

Per quanto riguarda i nidi la situazione è pressoché  identica allo scorso anno. I posti offerti sono 10.015 (lo scorso anno erano 9.994). La lista di attesa  è di 2.202 (2.169 un anno fa e 2.324 nel 2013-2014). Il numero dei bambini in lista d’attesa è, in questo caso, destinato a dimezzarsi già dai prossimi giorni nel momento in cui le famiglie daranno le conferme e le disdette relative all’assegnazione dei posti. Peraltro, già ora risultano liberi 271 posti (erano 152 lo scorso anno).

Un'altra novità da quest'anno riguarda la pubblicazione delle graduatorie. In rispetto della Legge sulla Privacy, a tutela dei dati dei minori, le graduatorie saranno pubblicate sul sito del Comune senza il nome e il cognome dei bambini ma solo con il codice numerico della domanda di iscrizione e la sede assegnata o in attesa di assegnazione.

L'accettazione dei posti assegnati da parte delle famiglie dovrà avvenire settimana prossima, tra l'8 e il 12 giugno, direttamente presso l'unità educativa di riferimento.

I genitori dei nuovi bambini che inizieranno la scuola dell'infanzia dovranno provvedere anche all'iscrizione online al servizio di refezione scolastica sul sito www.milanoristorazione.it.

giovedì 4 giugno 2015

Dal 4 al 21 giugno aperte le iscrizioni per Prescuola e Giochi serali

http://www.comune.milano.it/wps/portal/

Scuole primarie

Dal 4 al 21 giugno aperte le iscrizioni per Prescuola e Giochi serali

Pubblicate on line le informazioni. Cappelli: “Un importante servizio offerto dal Comune per le famiglie con entrambi i genitori lavoratori”
Bambini
Milano, 21 maggio 2015 - Dal 4 al 21 giugno 2015 saranno aperte le iscrizioni per il Prescuola e i Giochi serali per i bambini delle scuole primarie di Milano. Tutte le informazioni sono da oggi sul sito del Comune al link a lato.
Il servizio di Prescuola è attivo dalle ore 7:30 fino all'inizio delle lezioni (ore 8:30), mentre i Giochi serali iniziano alla fine delle lezioni (ore 16:30) fino alle ore 18.  
“Il Prescuola e i Giochi serali – ha spiegato l’assessore all’Educazione Francesco Cappelli - sono due importanti servizi offerti dal Comune a tutti quei bambini i cui i genitori sono entrambi lavoratori e hanno la necessità di conciliare la gestione quotidiana dei figli con i loro tempi lavorativi. Nell’orario extra scolastico vengono offerte agli alunni delle scuole primarie milanesi una varietà di proposte educative e di animazione, con particolare attenzione all’ambito sportivo, linguistico, musicale, artistico, con l’obiettivo di valorizzare sia l’aspetto didattico che quello ludico e ricreativo. Sono momenti importanti per i bambini, durante il quale nascono nuove amicizie e vengono approfondite nuove esperienze di apprendimento”.  
Le prenotazioni per le iscrizioni si potranno effettuare solo online collegandosi al sito del Comunewww.comune.milano.it/prepostscuola
Per ulteriori informazioni dal 4 al 21 giugno è possibile chiamare il numero 02.884.40974, dalle ore 8:30 alle ore 16:30, dal lunedì al venerdì.
L’iscrizione al servizio di Prescuola e Giochi serali ha validità per l’intero anno scolastico: il servizio è riservato ai bambini iscritti nelle scuole primarie pubbliche milanesi, i cui genitori/tutori/affidatari richiedenti, sono entrambi lavoratori.

Risanamento: De Cesaris, su S.Giulia lavoriamo per raggiungere obiettivi

http://www.borsaitaliana.it/borsa/notizie/radiocor/

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Milano, 04 giu - "Con l'attuale societa' i rapporti sono di volonta' di raggiungere l'obiettivo". Lo ha dichiarato Ada De Cesaris, vicesindaco di Milano e assessore all'Urbanistica, in merito alla situazione dell'area di Santa Giulia, di proprieta' di Risanamento. In particolare, De Cesaris ha assicurato che l'area nord del progetto, che era stata sottoposta a sequestro dalla Magistratura, "non e' bloccata: hanno finito la caratterizzazione e la societa' ha presentato una proposta di bonifica che gli enti non ritengono conforme alle necessita' dell'area e sulla quale e' stato quindi richiesto un approfondimento giudiziario". "Siamo abbastanza fiduciosi che questa fase si chiudera' entro l'autunno - ha proseguito - e intanto alcuni interventi che erano da fare si stanno facendo e si lavora al progetto urbanistico". "Certo cambia la valutazione economica - ha precisato De Cesaris - e abbiamo una visione differente sugli esborsi". Il vicesindaco ha poi assicurato che "ci sara' di sicuro un sistema di collegamento tra Rogoredo e Santa Giulia Nord"..

martedì 2 giugno 2015

Processo Santa Giulia – Rogoredo, cento residenti risarciti

http://www.cronacamilano.it/ambiente/

".. Sono circa un centinaio i residenti e proprietari delle abitazioni dell’area Montecity-Santa Giulia, nella zona sud-Est di Milano che, negli scorsi giorni, hanno ottenuto risarcimenti con transazioni stragiudiziali.."

lunedì 1 giugno 2015

domenica 24 maggio 2015

Triangolare di calcio


Aggiornamento ha vinto SKY :

1° Edizione : Vincitore Real Santa Giulia
2° Edizione : Rogoredo 84
3° Edizione : Sky

Inaugurazione Murales via San Mirocle


martedì 19 maggio 2015

Aggiornamento lavori terzo palazzo Sky

Posa vetri entrata in corso



Muro in via San Mirocle

Via San Mirocle: iniziano i lavori per "Parole leggere" Siamo curiosi di scoprire l'intervento artistico di Pilar Dominguez.


lunedì 18 maggio 2015

venerdì 15 maggio 2015

Risanamento: nel primo trimestre 2015 perdita in riduzione

http://finanza.lastampa.it/Notizie/0,707875/Risanamento_nel_primo_trimestre_2015_perdita_in.aspx

Milano, 15 maggio 2015 - Il Consiglio di Amministrazione della Risanamento S.p.A., tenutosi in data odierna sotto la presidenza del Dott. Claudio Calabi, ha approvato il Resoconto Intermedio di Gestione al 31 marzo 2015.
Il Resoconto Intermedio di Gestione al 31 marzo 2015 espone un risultato netto negativo di 9,6 milioni di Euro, in netto miglioramento rispetto a quanto registrato nel corrispondente periodo dell'esercizio precedente (risultato netto negativo di 20,9 milioni di Euro); tale miglioramento è sostanzialmente dovuto ad una sensibile riduzione dei costi di gestione e degli oneri finanziari. Si ricorda che i dati dell'esercizio 2014 recepivano la contabilizzazione di ricavi e di costi, di pari importo (60 milioni di euro) connessi alla chiusura della controversia relativa alla cessione dell'area ex Falck.
Il patrimonio netto si attesta a 295 milioni contro i 305 milioni di euro del 31 dicembre 2014 e i 253 milioni di euro negativi al 31 marzo 2014 mentre la posizione finanziaria netta pari a circa 462 milioni di euro (negativa) risulta sostanzialmente in linea con quanto rilevato al 31 dicembre 2014 (443 milioni di euro negativi) ma in rilevante miglioramento rispetto al dato del 31 marzo 2014 (1.842 milioni di Euro negativi) sia a seguito degli effetti conseguenti la cessione del patrimonio immobiliare parigino (pari a circa 1.225 milioni di Euro) che a quelli della conversione del prestito obbligazionario convertendo (pari a circa 277 milioni di Euro).
L'attività di Risanamento S.p.A. e del Gruppo per l'anno 2015, sarà rivolta alla valorizzazione delle residue proprietà di immobili "trading" e si focalizzerà nello sviluppo della iniziativa immobiliare di Milano Santa Giulia prioritariamente sotto il profilo urbanistico / ambientale avendo come principale obiettivo il dissequestro dell'"Area Nord" nonché la conclusione dell'iter istruttorio da parte del Comune di Milano, propedeutico alla promozione dell'Accordo di Programma.
Si fa presente inoltre che alla luce del modificato perimetro di attività del Gruppo proseguono le attività mirate alla semplificazione organizzativa e strutturale, realizzando ulteriori benefici in termini di costi.
Considerato che allo stato la principale fonte di reddito prospettica risulta essere l'iniziativa di sviluppo Milano Santa Giulia è verosimile che i risultati economici consolidati dovranno essere valutati in un ottica di medio/lungo periodo in quanto gli investimenti sostenuti sono destinati a dar luogo a ritorni non immediati in termini sia economici che finanziari e ciò a discapito dei primi esercizi ed in particolare del 2015 che, in assenza di eventi straordinari, risulterà di segno negativo ma in miglioramento rispetto al dato evidenziato nel 2014 al netto degli effetti connessi alla cessione degli immobili francesi.

lunedì 11 maggio 2015

Inaugurazione Alberello e Trapezietto










Grazie a Urban Life per l'articolo

http://blog.urbanfile.org/2015/05/11/zona-santa-giulia-inaugurati-i-nuovi-spazi-verdi/

Ieri pomeriggio, domenica 10 maggio 2015 il vicesindaco Ada Lucia De Cesaris, la presidente del Consiglio di Zona 4 Loredana Bigatti e il direttore generale di Santa Giulia, Davide Albertini Petroni, hanno preso parte alla festa per la riapertura delle due aree verdi Trapezietto e Alberello, a Santa Giulia. Due aree rimaste precluse alla cittadinanza, che adesso, dopo la bonifica, vengono restituite agli abitanti della zona.
Il parco Trapezietto, 2.300 mq affacciati su via Savinio, a pochi passi dalla scuola materna, è stato attrezzato con giochi per l’infanzia, mentre il parco Alberello, 8.600 mq in via del Futurismo 6/8, è dotato di un campo da basket.
“Oggi due aree verdi, Alberello e Trapezietto, tornano all’uso della città e del quartiere, nuovi importanti pezzi di un puzzle che si va ricomponendo, passo dopo passo. La prossima settimana inizieranno i lavori di riqualificazione della piazza e della promenade in via Russolo, in prossimità della sede Sky. Obiettivi importanti che si affiancano al lavoro che l’amministrazione comunale sta portando avanti per chiudere quanto prima anche il progetto urbanistico dell’area nord e far sì che anche questa bonifica possa veder presto la sua conclusione”.