mercoledì 3 agosto 2016

Santa Giulia : Campionessa di calcio da Serie A e Nazionale

http://www.calcioinrosa.it/ESCLUSIVA-Elena-Pisani-vola-in-America-Sogno-il-professionismo.htm

Una valigia piena di sogni, ambizioni e anche un po´ di nostalgia del bel paese. Elena Pisani è pronta a lasciare la sua Lombardia, i suoi familiari, per intraprendere il suo percorso di vita e calcistico che la porterà oltre oceano dove l´attende una nuova avventura. Infatti. La giovane giocatrice si trasferirà all´East Tennessee State University dove ad aspettarla ci saranno le sue amiche italiane Cecilia Re ed Eleonora Goldoni. Elena, una delle tante giocatrici italiane a scegliere l´estero, ci racconta i suoi prossimi obbiettivi e non solo..

Una vita trascorsa alla Bocconi. Come hai preso la decisione della società di non iscriversi?
"Mi spiace molto. La Bocconi mi ha dato tanto, sin dall´inizio. Purtroppo ultimamente la situazione era difficile da portare avanti sia per la società, che per lo staff e le atlete. Mi spiace perché è l´ennesima società che fallisce nel calcio femminile ed evidenzia ancora una volta le difficoltà che vivono questo sport e le persone che decidono di investirci con passione e voglia di fare".
Ora ti trasferirai in America dove giocherai con Cecilia Re, Eleonora Goldoni e Paola Roversi. Che esperienza ti aspetti?
"Sicuramente un´esperienza di vita oltre che calcistica. Ho grandi aspettative sul sistema sportivo americano, sul livello di gioco e l´organizzazione generale. Per me è una grandissima occasione anche per imparare davvero la lingua inglese e soprattutto è la realizzazione di un sogno che ho sin da piccola".
Per te quant´è importante aver lì già giocatrici che conosci bene come Cecilia ed Eleonora?
"Questo fattore è stato fondamentale per la mia scelta: andare dall´altra parte del mondo a 18 anni non è facile e avere accanto qualche viso familiare è un grande aiuto".
I tuoi genitori e i tuoi amici come hanno preso questa decisione di trasferiti dall´altra parte del mondo? Quale sarà il tuo obiettivo statunitense?
"Sia per loro che per me la lontananza sarà pesante e soprattutto inizialmente difficile da gestire. Ma allo stesso tempo siamo consapevoli che questa per me sia una grande opportunità e un´esperienza da vivere appieno. Il mio obiettivo è quello di crescere e migliorarmi sempre di più a livello calcistico dando il massimo da subito. E chissà mai un giorno poter giocare da professionista... (spero anche in Italia)"
Fai un saluto ai tuoi ex tifosi della bocconi e a quelli nuovi..
"Saluto tutti i bocconiani, i nuovi tifosi americani e soprattutto le mie ormai ex compagne di squadra con il nostro grido che mi porterò fieramente anche oltreoceano: SU DUNCA!"


Isabella Lamberti