giovedì 11 febbraio 2016

Zona Rogoredo: intensificati i controlli dei Carabinieri, 3 arresti

Milano 11 Febbraio – Il Comando Provinciale Carabinieri di Milano,  ha disposto lo svolgimento di accurati controlli in questa zona della città, accogliendo le istanze degli abitanti, preoccupati per lo spaccio diffuso di sostanze stupefacenti ed il continuo andirivieni di persone che non risiedono nell’area. 
Il servizio ha avuto esito positivo, in quanto i militari della  Stazione Carabinieri Romana e Vittoria, competente per territorio, hanno tratto in arresto due cittadini nordafricani, rispettivamente di 57 e 44 anni, irregolari sul territorio, intenti a spacciare eroina. I due erano in possesso di oltre trenta dosi di droga, pronte per l’immissione in “commercio”.
Sempre nel medesimo contesto, i Carabinieri  hanno tratto in arresto un 21enne nordafricano, irregolare sul territorio, sorpreso mentre stava danneggiando autovetture in sosta brandendo una mazza. Nella circostanza i militari lo hanno notato discutere animatamente con una terza persona; in un primo momento hanno ritenuto che fosse in corso una lite tra il malfattore ed uno dei proprietari dei mezzi danneggiati, ma la verifica delle circostanze ha consentito agli operanti di stabilire che il 21enne aveva percosso un passante, anch’egli nordafricano, che, rientrando a casa dal lavoro, lo aveva invitato a desistere dal suo comportamento violento e ad allontanarsi. Il secondo cittadino straniero è risultato regolarmente residente in città e munito di contratto di lavoro a tempo indeterminato; sebbene leggermente ferito ad un polso, ha rifiutato le cure mediche, riservandosi di sporgere querela.