martedì 2 febbraio 2016

Risanamento, vicina la vendita delle tre torri Sky a Rogoredo

http://www.casa24.ilsole24ore.com/art/mondo-immobiliare/2016-02-02/risanamento-vicina-vendita-tre-torri-sky-rogoredo-103608.php


C’è fermento negli uffici di Risanamento. Starebbe, infatti, per decollare l’operazione di cessione delle tre torri di Sky a Milano-Santa Giulia, l’ultima delle quali è stata completata e consegnata a novembre 2015.
Il Cda che oggi approverà i dati di bilancio dovrebbe anche discutere le linee guida della strategia futura della società di sviluppo che potrebbe quindi intraprendere la vendita, tramite gara, di alcuni asset ormai maturi per investire in nuovi edifici da realizzare. Proprio oggi ci potrebbe essere la scelta degli advisor che si occuperanno della cessione. Obiettivo di Risanamento è, infatti, mantenere lo status di società di sviluppo e non diventare una property company.
Obiettivo dell’operazione di cessione - le torri Sky sono un asset a reddito che porta nelle casse di Risanamento ogni anno 16 milioni di euro come canoni di locazione - è infatti trovare la liquidità necessaria per partire con la costruzione di due fabbricati sempre nella zona sud di Santa Giulia, per un totale di oltre 34mila metri quadrati da sviluppare, e che potrebbero essere oggetto di un progetto di “build to suit”, ossia edifici realizzati su commissione dal futuro tenant. Diverse manifestazioni di interesse, secondo indiscrezioni di mercato, ci sarebbero state proprio in questo senso.
Del pacchetto in vendita, del valore di circa 300 milioni di euro, farebbero parte anche le Torri del Quartesolo, complesso di uffici in provincia di Vicenza, e altri asset minori.
Intanto procede per step l’approvazione - che non è ancora in fase di definizione - del progetto rivisitato per la realizzazione di un complesso residenziale e retail nella zona nord di Santa Giulia, decisamente cambiato dal visionario disegno iniziale di Luigi Zunino.