martedì 24 novembre 2015

Emergenza Istituto Sottocorno

È in corso un'iniziativa dei genitori per chiedere un intervento volto ad una soluzione per il problema spazi nella scuola di quartiere, l'invio di una mail a :

assessore.majorino@comune.milano.it Assessore alle Politiche sociali e Cultura della salute
assessore.cappelli@comune.milano.it Assessore all'Educazione e all'Istruzione
assessore.rozza@comune.milano.it Assessore ai Lavori pubblici e Arredo Urbano
assessore.balducci@comune.milano.it Assessore a Urbanistica, Edilizia Privata e Agricoltura
assessore.benelli@comune.milano.it Assessore all’Area metropolitana, Casa, Demanio
Loredana.Bigatti@comune.milano.it Presidente del Consiglio di Zona 4
sindaco.pisapia@comune.milano.it     

"
In seguito all'esclusione, dal bilancio partecipato, del progetto relativo all'ampliamento degli spazi scolastici dell'I.C. Sottocorno di Via Monte Popera, si chiede di sapere - entro e non oltre l'inizio del prossimo mese - cosa questa amministrazione ha intenzione di fare per garantire dal prossimo anno scolastico a TUTTI i residenti di Rogoredo Santa Giulia il diritto alla frequentazione della scuola di quartiere, senza dislocazioni territoriali neanche per cambi di bacino decisi non per favorire l’utenza, ma per sopperire a mancanze amministrative.
L'Istituto ha sempre cercato di accogliere tutte le richieste di iscrizione, ma ora non è più possibile: gli spazi sono totalmente saturi. Tale mancanza di spazi , spingerà gli alunni ad un forzato allontanamento verso altre scuole, in altri quartieri dove il problema non sussiste.
I genitori hanno il diritto di scegliere per i propri figli la scuola di quartiere (che per TUTTI è l'IC Sottocorno) e hanno il diritto di sapere PRIMA delle iscrizioni, se i propri figli verranno accolti o meno.                                                                                  
"