mercoledì 9 settembre 2015

Milano Santa Giulia un quartiere del quale andare fieri

http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/08/28/giuliano-pisapia-laddio-del-sindaco-di-milano-ma-progetto-arancione-continui/1987854/

In un lungo articolo sul " il fatto quotidiano" il sindaco Pisapia pone il nostro quartiere tra le 3 cose fatte di cui va fiero :

".. Tre cose fatte di cui Pisapia va fiero.
La prima, aver salvato 2mila posti di lavoro di Sea Handling, la società partecipata del Comune che movimenta i bagagli degli aeroporti milanesi. Poi aver restituito alla città la Darsena, che era destinata a diventare un parcheggio ed è diventata invece un posto bellissimo. E aver riqualificato tanti luoghi della città, come il quartiere di Santa Giulia, o Quarto Oggiaro, dove abbiamo messo la sede delle nuove start up, o Ripamonti. Infine l’impegno per la legalità: non solo la commissione e il comitato antimafia, ma anche il recupero di tanti beni confiscati alle cosche. Su Santa Giulia, ricordo la disperazione negli occhi degli abitanti, il giorno in cui ci sono andato, durante la campagna elettorale che mi ha opposto a Letizia Moratti: quei cittadini avevano comprato casa in un quartiere che era stato loro venduto come quartiere giardino, e si erano ritrovati in un quartiere abbandonato e senza servizi.
Ricordo poi la gioia in quegli occhi, quando abbiamo inaugurato il parco e la scuola. 
Devo ricordare il lavoro fatto, per Santa Giulia, dal vicesindaco Ada Lucia De Cesaris. .."