mercoledì 2 settembre 2015

Massiciata Sky : La viabilità

Come vi ricorderete a luglio il CQMSG ha partecipato all'incontro indetto da Milano Santa Giulia s.p.a per quanto riguarda la Massicciata SKY. ( qui il documento completo ).

Ho trovato la relazione molto "fitta" di argomenti e di spunti, vorrei ripercorrere in questi giorni insieme a voi alcuni punti.

"
Il progetto della Massicciata nasce quindi con Milano Santa Giulia. Nel 2005 in realtà sull’area della piazza c’erano due progetti:
- uno per la viabilità (retino azzurro)
- uno per gli spazi pedonali (retino giallo)

La viabilità

prendeva molto spazio, con una strada a 4 corsie di circolazione.
Nel 2012, quando è stato costruito il Parco Trapezio e si era prossimi al dissequestro delle aree di Milano Santa Giulia, si è cominciato a pensare al progetto della piazza Massicciata SKY.
Milano Santa Giulia ha proposto all’amministrazione di invertire la dimensione degli spazi per la viabilità e per i percorsi pedonali e ciclabili, e nel 2012 l’amministrazione ha formalizzato questa proposta, dando vita all’attuale progetto.
Il 2 Maggio 2013 il Comune di Milano ha chiesto infatti a Milano Santa Giulia di presentare una variante ai due precedenti Permessi di Costruire, accorpando le due porzioni di area (azzurra e gialla) che riguardavano separatamente viabilità e spazi ciclo-pedonali.
Il Comune ha chiesto inoltre di rendere la piazza non un luogo di passaggio ma un luogo di ‘aggregazione sociale’ restituito alla città. "
"