giovedì 3 luglio 2014

Tedesi torna libero e ritrova il posto in Asm

http://laprovinciapavese.gelocal.it/cronaca

"...per Tedesi è in corso anche un altro processo, relativo alla bonifica dell’area Montecity-Santa Giulia a Rogoredo. L’ingegnere, per questa vicenda, era stato assolto dall’accusa di avvelenamento della falda acquifera dell’ex area industriale, ma rinviato a giudizio (il processo partirà il 24 settembre) per altre ipotesi di reato relativi alla gestione dei rifiuti. Insieme a lui saranno in aula l’immobiliarista Luigi Zunino, l’ex dirigente dell’Ufficio bonifiche del Comune di Milano Annalisa Gussoni, l’allora responsabile dell’Ufficio Arpa Dipartimento di Milano Paolo Perfumi e altre sei persone. Agli imputati (dieci persone in tutto) vengono contestati reati ambientali per un periodo che va dal 2004 al 2010.
Le indagini dei pm di Milano Laura Pedio e Gaetano Ruta avrebbero accertato nell’area, sequestrata dalla Finanza nel luglio 2010, la presenza di sostanze cancerogene e «rifiuti speciali» anche dove doveva sorgere un asilo. 
Tra le imputazioni contestate agli imputati, l’attività di gestione di rifiuti non autorizzata, con particolare riferimento a raccolta, trasporto e smaltimento di rifiuti non autorizzati, la creazione di una discarica non autorizzata, e l’attività non consentita di miscelazione di rifiuti. «Tutti reati di tipo contravvenzionale – dice l’avvocato Uslenghi –, che smonteremo in aula»."