giovedì 9 gennaio 2014

Anziano muore investito da un treno Disagi per la circolazione ferroviaria

http://milano.corriere.it/milano/

Giovedì mattina, intorno alle 5.20, un anziano di origine romena di 73 anni è stata travolto e ucciso da un treno in transito nei pressi della stazione ferroviaria di Rogoredo, a Milano. Per la vittima, investita a circa 400 metri dalla stazione, non c’è stato nulla da fare. Secondo i primi rilievi del medico legale, l’anziano sarebbe morto sul colpo. Nella zona, si trovano diversi accampamenti rom. Sull’incidente mortale sta indagando la Polfer. La circolazione dei treni è stata sospesa ed è ripresa alle 10.10 nel Nodo di Milano (linea Milano - Bologna AV e convenzionale). L’interruzione del traffico, prima totale e poi parziale, è stata disposta per consentire all’Autorità Giudiziaria di effettuare i rilievi di rito. Coinvolti 13 treni AV, 5 Intercity e 43 regionali che hanno registrato ritardi fino a 15 minuti.