martedì 27 novembre 2012

Economia: nodo convenzione per quartiere S.Giulia

http://borsaitaliana.it/borsa/notizie

Economia: nodo convenzione per quartiere S.Giulia

MILANO (MF-DJ)--Continuano gli incontri tra i vertici di Risanamento e i rappresentanti dei due gruppi che hanno manifestato interesse per il quartiere Santa Giulia, Idea Fimit e Hines Italia.
Il progetto di sviluppo dell'area che si trova a sudest di Milano, scrive MF, e' inserito in una convenzione con il Comune meneghino che presenterebbe clausole particolarmente onerose, che renderebbero il progetto difficilmente realizzabile. E sarebbe proprio questo il nodo attorno a cui starebbero lavorando i vertici di Risanamento, la modifica della convenzione con Palazzo Marino.

  Da questo punto di vista non si tratterebbe tanto di presentare un'offerta finanziaria, quanto industriale e in questo senso Hines si e' fatta avanti forte della sua lunga esperienza sia nelle trattative sulle modifiche delle convenzioni urbanistiche sia nella realizzazione di progetti di sviluppo immobiliare. La proposta di Idea Fimit prevederebbe invece un investimento tra 60 e 80 mln (le trattative con i sottoscrittori sono state avviate ma non concluse) e di far confluire le aree in un fondo di cui Risanamento deterrebbe una quota, ma la cui gestione, compresa la relazione con il Comune, sarebbe a carico di Idea Fimit. Il nodo dunque rimane e il successo dell'operazione sembra legato alla modifica della convenzione. red/sda 
 
(END) Dow Jones Newswires
November 27, 2012 03:17 ET (08:17 GMT)
Copyright (c) 2012 MF-Dow Jones News Srl
space